Finanza Agevolata

Dal 1989 Albatros si occupa di finanza agevolata, essendo stato il primo studio di consulenza interregionale per l’ottenimento dell’innovativo art.12 comma 2 dell’AGEMEZ. Da allora sono stati esitati con successo oltre 1.500 progetti con indici di successo superiori al 90%. Negli anni, lo studio si è specializzato a livello internazionale su progetti in cui, oltre alla sostenibilità economica fosse indispensabile anche quella ambientale. Con l’avvento delle nuove tecnologie digitali, Albatros ha compiuto un balzo in avanti, rendendo sempre più “industriale” il processo produttivo.


Per realizzare il passaggio dall’artigianalità è stato creato uno strumento di lavoro digitale protetto da copyright, con algoritmi proprietari scritti con il CNR, interamente sviluppato su piattaforma Microsoft. Può essere utile per superare brillantemente parte degli ostacoli che si frappongono tra lo status post pandemico di un’economia in ginocchio e le varie transizioni attese dal Next Generation EU e che avranno impulso nel PNRR di ogni nazione colpita dal Covid 19 nell’Unione Europea 


Studi Socio Economici


Dal 2014 è stata sottoscritta la prima convenzione tra Albatros ed il CNR (l’ultima è del 2021) per sostenere enti pubblici nell’individuazione di soluzioni innovative per cambiare in meglio il modo di ripensare il futuro. I modelli socio economici che fino ad ora hanno funzionato, non è detto che siano in grado di superare i cambiamenti epocali che si renderanno necessari per salvare il pianeta della mano dell’uomo e l’umanità dai mutamenti climatici. Da questa pluriennale collaborazione è nato il progetto green screen che attinge digitalmente le informazioni contenute in numerose banche dati per conoscere la condizione attuale di un comune, in relazione alle sei missioni del PNRR. 


Studi di Fattibilità


Da tempo Albatros e il CNR si preparano a questo momento, in virtù del fatto che il supporto digitale alle nostre competenze è stato studiato dal 2019 per rendere possibile la transizione verde sancita nell’agenda 2030 e nel New Green Deal europeo, da li in poi è stato semplice modificare il modello di studio di fattibilità che sono alle fondamenta del PNRR, senza dover iniziare da zero come tutti gli altri colleghi presenti sul mercato. È il momento di chi per decenni ha creduto (alle volte invano) che la sostenibilità degli investimenti non dovesse essere solo economica ma anche ambientale: oggi chi vorrà attingere alle risorse del PNRR dovrà fare i conti con chi ha queste competenze, dovrà avere capacita non comuni per calcolare i ritorni in termini di bio economia circolare e di scopo per superare le elevate condizionalità che saranno contenute nei bandi che dal 2022 al 2025 verranno pubblicati copiosamente.


Finanza Innovativa


Abbiamo potenziato le nostre competenze scientifiche e giuridico economiche grazie ad un’architettura informatica che si compone di tre strumenti (DB, algoritmi, interfaccia grafica in modalità cruscotto) protetti da copyright e con algoritmi proprietari ad elevato tasso innovativo per l’interfaccia di IA verso lo IOT. La piattaforma analizza digitalmente tutti gli aspetti relativi ad un comune, una filiera, un’impresa di medio/grande dimensione e coglie attraverso 198 attività, 48 aree e 6 missioni, come il nostro cliente possa sfruttare al meglio i finanziamenti del PNRR, ovvero se sussistano altre forme di finanziamento. Queste analisi ci permettono di redigere i progetti di finanziamento in modo innovativo: più efficace, perché entra più a fondo nelle aspettative delle stazioni appaltanti; ma anche più efficiente, perché l’intelligenza artificiale applicata al DB consente di redigere il piano in un decimo del tempo. Grazie a questa tecnologia, siamo in grado di supportare nelle città italiane, nei quartieri delle metropoli, partner quali commercialisti, avvocati, agronomi ed altri professionisti per fare business insieme. I sistemi di tracciamento permettono di geolocalizzare i clienti più interessanti secondo il punto di vista del professionista locale, assicurando quindi, la massima notorietà ed immagine per tutti, non solo per la finanza agevolata ovviamente, ma anche per le specialistiche che segue il partner. 


Quadro Finanziamenti


Il sito di Albatros ha un’area riservata a clienti e partner territoriali che contiene due strumenti utili di valutazione. Il primo è un calendario di bandi contenente i tempi di: a) redazione del documento da parte della stazione appaltante; b) la data di pubblicazione; c) la data di scadenza; d ) la nuova data di scadenza a seguito di eventuali proroghe. Il secondo è una sintesi di ciascun bando analizzato dalla redazione di Albatros che sintetizza: l’obiettivo della misura di finanziamento, i destinatari; le voci di spesa ammissibili; l’intensità dell’aiuto previsto; il funzionamento; le FAQ.

Albatros S.r.l.s
Piazza Tola, 41
07100 – Sassari (SS)
driver@albatros.uno
Tel. 079 237489
P.iva 02663180905

Privacy Policy Termini e Condizioni