Brevetti+ – Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti-MISE

graph and line chart printed paper

NOME BANDO

Brevetti+ – Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti-MISE

TERRITORIO RIFERIMENTO

Nazionale

SCADENZA

Apertura sportello: 28 settembre 2021, ore 12:00

Le domande potranno essere presentate esclusivamente on line sulla piattaforma dedicata, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

OBIETTIVO

La misura si pone l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della capacità competitiva delle micro, piccole e medie imprese, attraverso la concessione ed erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.
Si può presentare domanda di accesso se in possesso dei requisiti richiesti, entro i limiti del de minimis.

BENEFICIARI

Sono ammesse unicamente le PMI, anche di nuova costituzione, con sede legale e operativa in Italia e che si trovino in una delle seguenti condizioni:

a. siano titolari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/17 ovvero titolari di una licenza esclusiva trascritta all’UIBM di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/2017. In entrambi i casi i brevetti devono essere in regola con i pagamenti delle tasse di mantenimento in vita, ove dovute, al momento della presentazione della domanda.

b. siano titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 01/01/17 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;

c. siano titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 01/01/17, con il relativo rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto;

RISORSE

La dotazione finanziaria del bando ammonta a 23 Milioni €.

Una quota pari al 5% delle risorse finanziarie disponibili è destinata ai soggetti proponenti che, al momento della presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni, sono in possesso del rating di legalità.

COSA FINANZIA

E’ prevista la concessione di un’agevolazione nell’ambito del de minimis del valore massimo di € 140.000 in conto capitale, non superiore al 80% dei costi ammissibili.

INTENSITA’ AGEVOLAZIONE

La dotazione finanziaria del bando ammonta a 23 Milioni €.

APPROFONDIMENTI